Gruppo d’Amico e Ogyre promuovono il progetto per la tutela del mare “Fishing for litter” . Obiettivo 2023: recupero e smaltimento di 3.500 kg di rifiuti raccolti in mare (dei oltre 10.500 kg previsti su tre anni)

Il progetto rappresenta un importante traguardo nel percorso di sostenibilità intrapreso dal Gruppo d’Amico, che si inserisce in un ampio programma di CSR e punta a rafforzare ulteriormente il proprio impegno verso la salvaguardia degli ecosistemi marini


23 novembre 2023 – d’Amico Società di Navigazione S.p.A, tra i leader mondiali nel trasporto marittimo nei settori dry cargo e product tankers, conferma il proprio impegno per la sostenibilità annunciando una partnership triennale con Ogyre (Home | Ogyre), la prima piattaforma globale di “Fishing for Litter” che permette di ripulire i nostri mari dai rifiuti grazie all’aiuto dei pescatori.


La partnership del Gruppo d’Amico con Ogyre – che da giugno 2023 ad oggi ha già registrato oltre 1.000 chilogrammi di rifiuti raccolti dai nostri mari e dagli oceani e mira a raccogliere 10.500 kg nei prossimi tre anni – nasce da un impegno comune verso la salvaguardia dell’ecosistema marino e risponde all’obiettivo 14 dell’Agenda ONU 2030 per lo Sviluppo Sostenibile: “Conservare e utilizzare in modo sostenibile gli oceani, i
mari e le risorse marine”
.


Per realizzare tale attività, Ogyre si avvale di un modello che vede il coinvolgimento di una flotta di pescatori, operante in Italia, Brasile e Indonesia, che durante l’attività di pesca raccoglie i rifiuti registrandoli su una piattaforma di blockchain, così da garantire la piena trasparenza di tutto il ciclo di raccolta e smaltimento. Ogni singola campagna di “pesca” è certificata da SGS, azienda leader nel mondo per i servizi di ispezione, verifica, analisi e certificazione, così da garantire non solo la trasparenza del processo, ma anche il corretto svolgimento di tutte le operazioni.

“Siamo orgogliosi di essere promotori di questo importante progetto di salvaguardia dei mari. I valori e l’impegno di Ogyre nel combattere il tema critico ed attuale dell’inquinamento marino si allinea perfettamente con i valori del nostro Gruppo da sempre impegnato nella tutela dei mari” ha dichiarato Antonia d’Amico, ESG Director del Gruppo d’Amico. “Gli oceani giocano un ruolo cruciale nella salute della biosfera, generando il 50% dell’ossigeno di cui abbiamo bisogno e assorbendo il 25% di tutte le emissioni di anidride carbonica e catturando il 90% del calore in eccesso da tutte queste emissioni. È per questo che la loro salvaguardia deve essere una priorità. Attraverso questa partnership vogliamo avere un impatto positivo sull’ambiente e promuovere la conoscenza sul tema della protezione degli ecosistemi marini.”


“La nostra missione è ripensare i modelli di consumo e di business tra uomo e ambiente, permettendo a tutti di poter agire nel pieno rispetto del mare”, commenta Ogyre. “Coinvolgendo i pescatori per riportare a terra i rifiuti marini e compensandoli con un contributo economico per il loro lavoro, Ogyre riesce a raccogliere fino a 22 tonnellate di rifiuti marini al mese, generando al contempo un beneficio economico diretto e indiretto di circa 3 milioni di euro. Tutto questo grazie alla tecnologia che ci aiuta a rendere il processo più diretto, trasparente e alla portata di tutti”.


Con porti già attivi in Italia (Cesenatico, Santa Margherita Ligure, Marina di Ravenna), Brasile e Indonesia, Ogyre conta oggi su un network di 80 pescherecci nei tre continenti, grazie alla cui collaborazione realizza progetti di sostenibilità che non solo hanno un impatto ambientale, ma anche sociale in quanto Ogyre supporta le comunità di pescatori locali che collaborano nelle “battute di pesca”.


d’Amico Group Profile
Il Gruppo d’Amico è una rinomata società di navigazione italiana che opera scala globale. Il core business è focalizzato sulla gestione e l’operazione di navi Dry e Product Tanker, il Gruppo fornisce anche servizi strumentali all’attività marittima. Sin dalla sua fondazione nel 1936, d’Amico ha cercato di bilanciare lo sviluppo internazionale con la sua tradizione di impresa a gestione familiare, mantenendo forti legami con i vari paesi in cui opera. Esperienza, competenza e crescente attenzione alla sostenibilità, con particolare attenzione alle esigenze del cliente, alla sicurezza operativa e alla tutela dell’ambiente, rappresentano i valori fondamentali del Gruppo d’Amico. Tra le sue massime priorità vi sono lo sviluppo professionale continuo dei suoi marittimi e del personale di terra, nonché l’attenzione agli investimenti in
navi moderne, efficienti ed ecologiche. Coerentemente con la visione espressa nell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, il Gruppo d’Amico considera il suo impegno a contribuire concretamente allo sviluppo sostenibile di imprese ed economia come cruciale. Per ulteriori informazioni: www.damicoship.com


Ogyre
Ogyre è la prima piattaforma italiana di “fishing for litter”, una pratica che punta a ripulire i mari dai rifiuti marini grazie all’aiuto dei pescatori: questi ultimi, regolarmente remunerati da Ogyre, recuperano i rifiuti dal mare li riportano a terra per lo smaltimento. Ogyre coinvolge nella sua missione persone e aziende, grazie ad una piattaforma tecnologica che permette di contribuire per il mare finanziando direttamente le flotte di pescherecci impegnati nei progetti di raccolta, oppure attraverso l’acquisto di prodotti realizzati in materiali rigenerati, come costumi o piumini.


d’Amico Group Press Office
Havas PR Milano
Marco Fusco – marco.fusco@havaspr.com – +39 02 85457029 – +39 345 6538145
Antonio Buozzi – antonio.buozzi@havaspr.com – +39 02 85457027 – +39 320 0624418

Ambiente Magazine

AD BLOCKER DETECTED

Abbiamo notato che stai usando un AdBlocker. Questo sito sopravvive grazie alle pubblicità, che ci assicuriamo che siano informative, legate al mondo dell'ambiente e non invasive. Ti chiediamo quindi cortesemente di disattivare l'AdBlocker su questo sito. Grazie!

Please disable it to continue reading Ambiente Magazine.