Baxi SpA riceve da TÜV Italia la Certificazione di Sistema di Gestione dell’Energia ISO 50001 raggiungendo un primato nel settore

Bassano del Grappa/ Milano. Ridurre il consumo dell’energia, aumentare l’efficienza energetica e rendere il business profittevole sono 3 obiettivi fondamentali che ogni azienda moderna si deve porre per continuare ad essere competitiva in un mercato altamente sfidante. Testimoniare l’impegno costante per la responsabilità ambientale è altresì importante ed è quello che Baxi Spa, azienda leader nel settore del riscaldamento e della climatizzazione, ha ottenuto ricevendo, da TÜV Italia, la prestigiosa certificazione di Sistema di Gestione dell’Energia ISO 50001. Questa certificazione si aggiunge alle altre tre importanti certificazioni già acquisite da Baxi con l’ente di certificazione tedesco, riconfermando nuovamente l’impegno dell’azienda verso il raggiungimento degli standard più elevati di qualità, sicurezza e sostenibilità.

La ISO 50001 è uno standard internazionale che dettaglia come le organizzazioni, pubbliche e private, si possano dotare di regole adeguate per utilizzare al meglio le risorse energetiche, evitando gli sprechi con evidenti benefici ambientali ed economici. Maturare conoscenza del consumo energetico all’interno dell’azienda, monitorare e ridurre il proprio fabbisogno energetico, valutare la conformità rispetto a vincoli legislativi e poterne così dare pubblico riscontro, dimostrare con maggiore facilità il rispetto degli obblighi cui è sottoposta l’organizzazione e sviluppare in maniera credibile la propria reputazione ambientale. Questi sono i vantaggi che Baxi Spa ha ottenuto con la consegna della certificazione da parte di TÜV Italia.

Il recente ottenimento della certificazione ISO 50001 si aggiunge a quelle già ottenute: la ISO 9001 per il Sistema di Gestione della Qualità, la ISO 45001 per il Sistema di Gestione della Sicurezza sul Lavoro e la ISO 14001 per il Sistema di Gestione Ambientale. Baxi Spa si riconferma azienda leader nel rispetto delle normative internazionali, contribuendo in modo significativo alla sostenibilità del settore e dell’ambiente.

La certificazione ISO 50001 si inserisce organicamente nella strategia globale di sostenibilità di Baxi Spa – afferma Alberto Favero, Managing Director di Baxi. – L’azienda è impegnata a ridurre la carbon footprint, promuovere l’efficienza energetica e contribuire attivamente alla transizione verso un futuro più sostenibile. Con questa certificazione, Baxi dimostra di poter svolgere un ruolo guida nel settore, ispirando altre aziende a seguire il suo esempio.

L’ottenimento della certificazione ISO 50001 rappresenta un primato per Baxi Spa, poiché l’azienda anticipa di due anni gli obiettivi fissati dal Gruppo BDR Thermea, di cui fa parte dal 2009. La determinazione e l’approccio proattivo di Baxi nell’implementare le migliori pratiche nel campo energetico dimostrano un impegno tangibile verso la responsabilità sociale e ambientale.

La certificazione ISO 50001 riconosce l’impegno di Baxi nell’implementare un sistema di gestione dell’energia efficace – dichiara Francesco Scarlata, Managing Director Business Assurance Division di TÜV Italia. – Questo standard internazionale fornisce un quadro solido per migliorare la performance energetica, riducendo i costi e minimizzando l’impatto ambientale. Per Baxi Spa, ottenere questa certificazione rappresenta un ulteriore passo nell’attuazione delle proprie politiche di sostenibilità.

Baxi Spa è riconosciuta a livello internazionale per le sue attività nell’innovazione e sviluppo di sistemi di riscaldamento e climatizzazione all’avanguardia. Con oltre novanta anni di esperienza nel settore, per l’azienda il futuro dipende dallo sviluppo di prodotti e sistemi tecnologicamente avanzati, capaci di coniugare un’elevata efficienza alla tutela dell’ambiente. L’ottenimento di questa certificazione ben rappresenta il credo di Baxi e lo sguardo sempre rivolto al futuro di un’azienda leader nei sistemi di gestione dell’energia che ha a cuore il benessere dell’ambiente, dimostrando che la sostenibilità non è solo un obiettivo, ma una realtà tangibile e raggiungibile.

Il comunicato stampa è disponibile nella sezione News del sito TÜV Italia e nella sezione

News & Eventi | Baxi

Contatti con la stampa:

Silvia Bordignon – silvia.bordignon.mkt@baxi.it

Ufficio stampa Baxi SpA

Silvia Piliego – Comunicazione

silvia@piliego.it

347 8929480

BAXI

Baxi S.p.A., con oltre 90 anni di storia, negli anni ha affinato il know-how nel settore del riscaldamento e della climatizzazione. Green factory innovativa, Baxi è centro di eccellenza nell’attività di progettazione: pioniera dei sistemi ibridi integrati, ha progettato la prima caldaia domestica premiscelata funzionante a idrogeno e realizzato la prima linea produttiva in Europa per le caldaie H2. Azienda con 1.000 dipendenti e un fatturato di 424 milioni di euro nel 2022, Baxi è ben radicata nel mercato italiano ed esporta i propri prodotti in oltre 70 Paesi. Per ulteriori informazioni visitare il sito www.baxi.it.

Contatti con la stampa:

Sabrina Zapperi – sabrina.zapperi@tuvsud.com

Martina Gerelli – martina.gerelli@tuvsud.com

TÜV Italia – Gruppo TÜV SÜD Tel. +39 24130-1 www.tuvsud.com/it-it

Ufficio stampa TÜV Italia Sangalli Marketing & Communications

Michela Sangalli – Federico Maggioni – fmaggioni@sangallimc.it Tel. 0289056404

TÜV SÜD

Fondato nel 1866 come associazione di controllo delle caldaie a vapore, il Gruppo TÜV SÜD è cresciuto diventando un’impresa globale. Opera con oltre 25.000 dipendenti dislocati in oltre 1.000 sedi in circa 50 paesi allo scopo di migliorare costantemente tecnologia, sistemi e competenze. TÜV SÜD contribuisce attivamente a rendere innovazioni tecniche come Industria 4.0, guida autonoma ed energie rinnovabili sicure e affidabili. www.tuv-sud.com

TÜV Italia fa parte del gruppo TÜV SÜD ed è presente in Italia dal 1987. TÜV Italia ha una struttura di oltre 700 dipendenti e 400 collaboratori, con diversi uffici operativi sul territorio nazionale, a cui si affiancano i laboratori TÜV Italia e Bytest a Volpiano (TO) e pH a Barberino Tavarnelle (FI), acquisite rispettivamente nel gennaio 2012 e nel gennaio 2013. TÜV Italia organizza periodicamente webinar e seminari gratuiti, dove vengono affrontati I temi tecnici più attuali, altre ai numerosi corsi formativi professionali, dedicati ad approfondire e sviluppare competenze in tutti i settori in cui l’ente opera. www.tuvsud.com/it-it

Ambiente Magazine

AD BLOCKER DETECTED

Abbiamo notato che stai usando un AdBlocker. Questo sito sopravvive grazie alle pubblicità, che ci assicuriamo che siano informative, legate al mondo dell'ambiente e non invasive. Ti chiediamo quindi cortesemente di disattivare l'AdBlocker su questo sito. Grazie!

Please disable it to continue reading Ambiente Magazine.